Accademia della Birra

BREW PUB!

L’Accademia della Birra è un Brew Pub. Servono birre eccellenti e pure le producono. Oltre che birreria e birrificio, puoi trovare tanti piatti sfiziosi, dai classici fritti agli hamburger, insalate e toast, primi e secondi piatti succulenti. I brewers del locale sono capaci di darti grandi consigli sulle birre migliori e se vorrai fare una degustazione ti seguiranno passo passo, facendoti scoprire quanto questa antica e nobile bevanda sia magica e saporita, quanto possa essere complessa e allo stesso tempo incredibilmente facile da bere.

BIRRE ARTIGIANALI

Un locale per intenditori. Grande scelta di birre, assolutamente una più buona dell’altra; ma le loro birre alla spina sono senz’altro le più quotate.

Assaggia la Martellina del Birrificio artigianale Mosto Dolce di Prato: l’idolo dei giovani e non. C’è chi la sogna di notte, chi propone il nobel per chi l’ha pensata, c’è chi dice semplicemente “Is Love”. È una birra in stile “Belgian Ale”, ambrata, fortemente caratterizzata dall’utilizzo del miele di castagno della ValBisenzio. Forte, ma pericolosamente beverina.

Oppure dai un sorso alla Magma, birra prodotta dal Birrificio artigianale Vapori di birra di Sasso Pisano. Birra ambrata doppio malto in stile americano con schiuma fine e persistente di colore beige. A naso emergono note rinfrescanti di limone e pompelmo con sentori di ananas conferite dal luppolo.

Ottima è anche la Ur-Weisse del Birrificio Ayinger di Baviera.Specialità di birra Weizen, con malto d’orzo e manto di frumento. Secondo l’usanza birraria dell’antica Baviera non è filtrata e quindi torbida: presenta un colore ambrato, con un esuberante perlage. La birra è sostanziosa al primo sorso con un aroma di malto. Il gusto di lievito d’alta fermentazione è inconfondibile. La birra ha una ricchezza nel retrogusto e un lieve amaro. L’aroma fruttato, di malto e morbido entusiasmerà.

Altro consiglio è la Liebhard’s Kellerbier sempre del Birrificio Ayinger di Baviera. Questa è invece una Specialità di birra chiara a bassa fermentazione, non filtrata.

Meritevole è la Lupus Triple del Birrificio Les 3 Fourquetes di Courtil. La Lupulus è una birra bionda rifermentata un bottiglie tipo champagne e in fusti. La scelta di non filtrare né pastorizzare questa birra assicura il mantenimento delle specifiche caratteristiche organolettiche. L’utilizzo di luppolo in quantità abbondanti sia nella caldaia che in piena fermentazione, dona a quest’oro liquido una freschezza e un “bouquet” incomparabili. Vedrai, rimarrai incantato!

Infine è da nominare anche la Ambrata al farro del Birrificio artigianale La Petrognola di Colognora. Originale e inconfondibile, che racchiude tutti i sapori di un territorio unico come la Garfagnana. Birra al farro, profumata ed equilibrata, dal sapore molto aromatico. Gradevole alla bevuta, anche da sola regala tutto il suo gusto inconfondibile. Ideale come aperitivo e per accompagnare gli antipasti a base di pesce.

PASSIONI PER LA BIRRA

L’Accademia della Birra nasce dalla passione di Marco Migliorini, pasticciere e homebrewer da tanti anni, e dalla volontà di creare a Volterra un locale per la città e per i suoi cittadini, un luogo di svago, d’incontro, dove poter gustare ottime birre artigianali, italiane e d’importazione, un luogo d’aggregazione e di allegria adatto a tutti.

GIOCHI DA TAVOLO

All’interno del locale, l’Associazione Ninkasi offre ai propri soci giochi da tavolo, intrattenimenti in compagnia!

I board game brew pubs o cafès stanno aprendo in tutto il mondo per soddisfare le esigenze di insaziabili divoratori di giochi da tavolo. Il sogno di Ninkasi è quello di creare uno spazio per ogni tipo di attività ludica; per giocare, imparare e progettare. Un vero paradiso per gli amanti dei giochi, un luogo dove condividere le proprie passioni con gli altri simili.

LO SAPEVI?

L’Accademia della Birra si affaccia su Piazza XX Settembre: classica piazzetta ottocentesca che, solo dopo il 1870, dopo cioè la breccia di Porta Pia, fu intitolata alla storica data. Stranamente, ma così è la storia: il “Giardinetto”, come comunemente i volterrani chiamano il luogo alberato che si allarga alla fine di Via Gramsci, rappresenta contemporaneamente la celebrazione e la caduta del potere papale.

> Leggi, Piazza XX Settembre!

Accademia della Birra si trova ai piedi di Palazzo Ormanni, ampio ed elegante a tre piani con sei finestre, il leggero balcone in ferro battuto e le cornici elaborate. C’è da considerare che questo palazzo risulta molto curioso, all’occhio niente di speciale, ma a causa della particolare tipologia urbanistica ed architettonica della città serrata, Volterra offre difficilmente palazzi con balconi sporgenti sulla via. Quindi quello che vedete è una autentica antichissima rarità!

Rate and write a review

Piazza XX Settembre 17
Volterra 56048 Volterra
Get directions



Booking.com