Parco della Rimembranza

Prima di entrare in città da Porta a Selci, si trova una piazza alberata, dalla quale, percorrendo Via Vittorio Veneto, si giunge alla chiesa ed ex-convento di S. Andrea.

Dalla porta verso il Seminario si sviluppano le mura medievali, dove sono ben visibili alcuni resti dell’antica cinta etrusca:

Il piazzale, attualmente denominata Piazza Unità, era anticamente chiamato Piazza degli Alberini.

La zona è tutta ricoperta da una ricca vegetazione, con una prevalenza di cipressi e, dopo la prima guerra mondiale, fu adibita a Parco della Rimembranza e ad Ara Votiva, in memoria dei caduti del 1915-18. Fu inaugurata il 22 ottobre 1925, alla presenza di Vittorio Emanuele III, in occasione della visita del monarca, giunto sulla carrozza reale del trenino, oggi scomparso, che conduceva da Saline a Volterra.

Sulle quattro pareti del monumento commemorativo sono trascritti i nomi di coloro che persero la vita, combattendo per la libertà. Una iscrizione, infatti, lì collocata il 22 ottobre 1925 dal Municipio della cittadinanza di Volterra, così recita:

l nomi dei caduti volterrani
nella grande guerra
consacrata alla vittoria d’Italia.
La gioventù, la vita
si rinnovino e risorgano in queste piante
a gloria imperitura
custodii al culto del cittadino.

Via di Porta a Selci
Volterra 56048 Toscana IT
Get directions



Booking.com