Microcosmos

    Un nuovo evento in città

    Mostra di fotografia di Tadeusz Niescer, a cura di Olga Niescer.

    La fotografia di Tadeusz Niescer di sorprendenti ritratti, primi piani di microscopici dettagli vegetali, assegnando loro nuovi significati, metafore visive d’infiniti cosmici e di emozioni umane. Estrapolati dal loro stato naturale, prosciugati dal passare del tempo, questi frammenti di natura rivelano un’incredibile ricchezza di texture e dettagli. Nella loro bellezza astratta e sbiadita, carnosa ma delicata, catturano movimenti vitali, immobili nello spazio, senza peso.

    Questa esposizione fa parte dell'Agenda dei Priori. Una selezione di mostre di arte contemporanea e convegni tutti da tenersi all’interno di uno dei nostri Palazzi più iconici, ovvero Palazzo dei Priori. Per quanto riguarda le mostre, da giovani artisti come Luca Serasini, Elisabetta Cardella e Alessandro Marzetti, ad artisti più affermati come Laura Cionci, Renato Frosali, Tadeusz Niescier Piero Roccasalvo RUB e Marcello Scarselli. Dalla Toscana alla Sicilia, dall’Italia alla Colombia, passando per la Francia e la Polonia: queste sono alcune delle interconnessioni culturali all’interno del programma dell’Agenda dei Priori, che si svilupperà nel corso prossimi mesi, da questo maggio al prossimo dicembre 2018.

    L’idea è quella di offrire un programma culturale per l’alta stagione volterrana che possa muoversi in maniera compatta ed avere come focus l’arte contemporanea e delle giornate di incontro e studio intorno ad alcuni dei temi caldi del nostro territorio. Come luogo abbiamo scelto il Palazzo dei Priori in quanto location estremamente simbolica e prestigiosa per l’intera città, e ovviamente per rendere ancora più attrattivo agli occhi del turista il nostro palazzo. La collaborazione in tal senso con associazioni, il Consorzio Turistico della Val di Cecina, studiosi e curatori è imprescindibile e un grande valore aggiunto.

    Informazioni
    • Quando
      7 Dic 2018 - 6 Gen 2019
    • Dalle ore
      10,30
    • Alle ore
      16,30
    • Ingresso
      A pagamento
    • Fonte
      http://www.comune.volterra.pi.it/home
    Chiedici qualcosa