Closed
Open hours today: 10:00 - 17:00
  • Monday

    10:00 - 17:00

  • Tuesday

    10:00 - 17:00

  • Wednesday

    10:00 - 17:00

  • Thursday

    10:00 - 17:00

  • Friday

    10:00 - 17:00

  • Saturday

    10:00 - 17:00

  • Sunday

    10:00 - 17:00

  • Luglio 10, 2020 18:39 local time

Duomo di Piazza San Giovanni

La cattedrale di Volterra

Un importante edificio religioso che si affaccia su Piazza San Giovanni è il Duomo dedicato a Santa Maria Assunta. Si tratta della cattedrale cittadina, grande punto di riferimento della Diocesi di Volterra. Sul suo fianco sinistro si trova la Casa dell’Opera del Duomo, sull’altro l’Oratorio della Misericordia. Di fronte il Battistero, sul retro il Palazzo dei Priori.

Ricostruita dopo il violento terremoto avvenuto nel Millecento, fu ampliata nella seconda metà del Duecento e restaurata nel 2019. La cattedrale mostra nel transetto una decorazione di gusto classico, includente lunette ornate con la tecnica dell'ornato appiattito di gusto preromanico, e rombi digradanti che accoglievano al centro bacini ceramici. Gli stessi rombi sono presenti anche nella facciata a salienti, ripartita in tre comparti da lesene quadrangolari di tipo lombardo. Il portale marmoreo è costituito da materiale di reimpiego proveniente dal teatro romano di Vallebuona.

Luogo di culto

La cappella esterna della Cattedrale

Del complesso della cattedrale fa parte anche la grande Cappella dell'Addolorata, dove sono custoditi due gruppi statuari in terracotta dipinta, attribuiti ad Andrea della Robbia: il Presepio, con l'affresco della Cavalcata dei Magi di Benozzo Gozzoli, e l'Adorazione dei Magi. La cappella trova accesso anche separatamente dalla cattedrale, tramite porta laterale, con una funzione completamente autonoma;

In questo spazio trova posto anche una cappella meno conosciuta, dedicata al Santissimo Nome di Gesù, dove è conservata, in un ricco reliquiario d'argento, una tavoletta con il monogramma di Cristo, che si ritiene dipinto da San Bernardino da Siena.

Sulla linea della facciata, separato dalla cattedrale dalla Cappella dell'Addolorata, si erge il campanile rettangolare, con dodici bifore e quattro occhi; fu innalzato alla fine del Quattrocento in sostituzione del vecchio che minacciava di rovinare.

> Scopri, Cappella dell'Addolorata

Duomo di Piazza San Giovanni

La cattedrale di Volterra

Un importante edificio religioso che si affaccia su Piazza San Giovanni è il Duomo dedicato a Santa Maria Assunta. Si tratta della cattedrale cittadina, grande punto di riferimento della Diocesi di Volterra. Sul suo fianco sinistro si trova la Casa dell’Opera del Duomo, sull’altro l’Oratorio della Misericordia. Di fronte il Battistero, sul retro il Palazzo dei Priori.

Ricostruita dopo il violento terremoto avvenuto nel Millecento, fu ampliata nella seconda metà del Duecento e restaurata nel 2019. La cattedrale mostra nel transetto una decorazione di gusto classico, includente lunette ornate con la tecnica dell'ornato appiattito di gusto preromanico, e rombi digradanti che accoglievano al centro bacini ceramici. Gli stessi rombi sono presenti anche nella facciata a salienti, ripartita in tre comparti da lesene quadrangolari di tipo lombardo. Il portale marmoreo è costituito da materiale di reimpiego proveniente dal teatro romano di Vallebuona.

Luogo di culto

La cappella esterna della Cattedrale

Del complesso della cattedrale fa parte anche la grande Cappella dell'Addolorata, dove sono custoditi due gruppi statuari in terracotta dipinta, attribuiti ad Andrea della Robbia: il Presepio, con l'affresco della Cavalcata dei Magi di Benozzo Gozzoli, e l'Adorazione dei Magi. La cappella trova accesso anche separatamente dalla cattedrale, tramite porta laterale, con una funzione completamente autonoma;

In questo spazio trova posto anche una cappella meno conosciuta, dedicata al Santissimo Nome di Gesù, dove è conservata, in un ricco reliquiario d'argento, una tavoletta con il monogramma di Cristo, che si ritiene dipinto da San Bernardino da Siena.

Sulla linea della facciata, separato dalla cattedrale dalla Cappella dell'Addolorata, si erge il campanile rettangolare, con dodici bifore e quattro occhi; fu innalzato alla fine del Quattrocento in sostituzione del vecchio che minacciava di rovinare.

> Scopri, Cappella dell'Addolorata