di Volterracity

8 motivi per visitare Volterra d’inverno



La stagione invernale dona a Volterra un fascino intimo e del tutto singolare, avvolgendo la città intera in un clima a metà fra il festoso e il discreto. L’avvicinarsi del periodo natalizio rende l’aria gioviale e frizzante, le vie illuminate del centro e l’enorme albero nella piazza principale invitano all’allegria, così come le vetrine dei negozi e le bancarelle delle strenne. Al clima festoso fanno da contrappunto le sferzate della tramontana, vento tipico che dalla sommità del centro storico si apprezza in tutta la sua freschezza. I passi si fanno svelti e si preferisce rinchiudersi in qualche locale, a scambiarsi due chiacchiere di fronte ad una tazza bollente.

Piccola digressione. Per altri consigli sugli eventi del territorio di Volterra fai riferimento a questo articolo:

> Scopri, tutti gli eventi del Comune di Volterra

MERCATINI DI NATALE

Spesso solo l’impatto con l’imminente Natale conferisce il coraggio necessario per sfidare le giornate più fredde e ventose, la corsa all’ultimo regalo, l’ultima occhiata alle vetrine. Una volta varcata la soglia delle mura, il centro di Volterra nelle serate d’Inverno si mostra in tutta la sua bellezza. Le luminarie accendono il profilo dei palazzi storici del centro, la luce soffusa si diffonde per i vicoli e l’atmosfera di festa pervade ogni strada. I mercatini e il grande albero di Natale di Piazza dei Priori contornano per il mese di Dicembre e quello di Gennaio un calendario animato da spettacoli per il formato famiglia.


CAPODANNO IN PIAZZA

Piazza dei Priori è uno scenario molto suggestivo dove poter trascorrere il Capodanno a Volterra. Il nuovo anno viene inaugurato con il tradizionale spettacolo pirotecnico. Tuttavia, poco avvezza ai concerti live come ci hanno abituati le maggiori piazze delle città toscane, Volterra investe molto sul fare discoteca. Discoteca in piazza dunque, palcoscenico affascinante e insolita per la movida giovanile; comunque per i più composti nell’animo e nella mente la tradizione vuole che il Capodanno a Volterra si trascorra all’insegna della buona musica: immancabile il concerto di Capodanno nell’affascinante Teatro Persio Flacco.


QUATTRO PASSI NELLA NEVE

Nella città del vento del macigno, come il d’Annunzio chiamò la città per il suo essere austero e avvolto dalla perenne tramontana, non fa così freddo da essere vittima di grandi innevate. Al caso, può accadere una sola volta all’anno e quando capita la neve che immancabilmente vela la cima delle Alpi imbianca anche l’intera città, stravolgendo il profilo urbano e cambiandolo in un paesaggio incantato dai confini morbidi e candidi. Quando nevica è difficile salire o scendere da Volterra per via delle strade tortuose e ghiacciate ma se capiti da queste parti vale la pena non perdersi lo spettacolo. Scenari insoliti!


ALLA SCOPERTA DEI MUSEI

I musei, e più in generale i luoghi della cultura del centro storico, sono specchio della ricchezza del territorio, nei suoi aspetti artistici, storico-culturali, sociali, produttivi e territoriali. La tipologia più diffusa è quella del museo d’arte e di archeologia seguita dai musei civici e da quelli in attinenza alle vocazioni produttive del territorio. In inverno non ci sono code, la città si svuota ed è forse la stagione ottimale per comprendere al meglio la storia di Volterra esplorando i suoi siti di interesse senza la ressa del turismo estivo; sono giorni lenti, bui e freddi ma non c’è fretta: ci sono tanti luoghi al chiuso meritevoli di essere visti.

> Scopri, 10 musei da non perdere


VISITE AL MANICOMIO

Se ricerchi emozioni forti e non convenzionali puoi dedicare una giornata nei luoghi dell’anima come l’Ospedale Psichiatrico. Quello di Volterra è stato il più grande e il più famoso manicomio d’Italia per via delle sue cure incredibilmente sperimentali; pensa che prima della seconda guerra mondiale ospitava più di quattromila internati, una città nella città. Se ami l’urbex ci sono diversi padiglioni in abbandono da esplorare; sono edifici aperti solo sotto la guida dell’associazione Inclusione, Graffio e Parola che gestisce, tra le altre cose, anche il Museo della Psichiatria e i graffiti dell’internato Oreste Nannetti NOF4, riconosciuto postumo come artista a livello mondiale dell’art brut.


NEL VIVO DELLA STAGIONE TEATRALE

La produzione artistica e culturale prosegue anche durante la stagione fredda, la stagione teatrale del Teatro Persio Flacco offre validissime alternative al camino, con prestigiosi concerti, mostre, letture guidate e convegni. Riprendi confidenza con i palchi, tuffati in platea per passare piacevoli ore all’ombra degli spettacoli; ogni spunto è valido per varcare la soglia del teatro e lasciarsi avvolgere dal caldo tepore della poltroncina. La stagione teatrale lancia centinaia di stimoli e di messaggi da raccogliere durante l’arco dell’anno, depositando nella memoria degli spettatori immagini e suggestioni da ricercare in ogni spettacolo successivo.


FUGA ROMANTICA

Volterra d’inverno solitamente si sceglie se piace stare a contatto con le tipiche botteghe artigianali o se si vuole assaporare le specialità enogastronomiche sullo sfondo di panorami mozzafiato e serate incantate. Sono attività accattivanti e sufficienti al divertimento se stai pianificando una fuga romantica con il tuo partner. Volterra è un luogo perfetto per trascorrere qualche giorno in relax e tranquillità, coccolati da un’atmosfera magica con verdi colline che si fondono a vigneti e uliveti. Che sia una vacanza natalizia o per San Valentino le opportunità non mancano per rilassarti e lasciarti alle spalle i piccoli problemi della vita quotidiana.


SOTTO TERRA

La città parallela, o meglio le città parallele sotto la Volterra esposta sono un patrimonio spesso sconosciuto anche agli stessi residenti. E dato che fuori spesso piove forse più stai a riparo meglio è. Molte sono le aree archeologiche sotterranee oggi sconosciute e più o meno accessibili. Situazioni di pericolo, mancanza di personale, mancata messa in sicurezza, difficoltà di accesso, scarsa manutenzione, sono solo alcuni dei motivi che spesso impediscono di organizzare visite in molti di questi luoghi. Tuttavia puoi sempre organizzarti da solo e noi ti facilitiamo nella scelta dei punti di interesse più accessibili.

> Scopri, 9 luoghi curiosi di una Volterra sotterranea

error: Content is protected !!